Pagliara - Storica scoperta nelle campagne di Pagliara. Trovata una tomba del 1600

24 Dicembre 2016 - Durante una escursione nelle campagne che sovrastano il centro abitato, Agostino Di Leo e Giuseppe Spadaro, quest’ultimo ex sindaco ed esperto di beni culturali, hanno fatto una scoperta che sicuramente ridisegnerà la storia del paese. In una zona denominata contrada Piana Aranciara, quattrocento metri a monte della strada provinciale Roccalumera Mandanici hanno identificato vicino una rudimentale casupola diroccata, una piccola tomba, probabilmente risalente ai primi del ‘600.

Mandanici - Rifiuti. Si passa alla differenziata

10 Novembre 2016 - Svolta nella raccolta dei rifiuti nel territorio comunale di Mandanici. Siamo sulla dirittura d'arrivo per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti. Il Sindaco di Mandanici Armando Carpo con una comunicazione, rende noto che dal primo dicembre 2016 si dà il via alla raccolta differenziata per tipologia di rifiuti.
Forse questa è la volta buona, mentre non è stata buona la prima quando i cittadini con grande senso civico facevano la differenziata. Quando ci si accorse che gli scarti differenziati venivano caricati in modo indifferenziato sugli automezzi dell' Ato si cambiò rotta e si ritornò alle vecchie cattive abitudini. Oltre ai vantaggi ambientali potremo con questo sistema ridurre i costi in modo da alleggerire la già pesante bolletta Tari. Fonte
www.mandanici.net

Mandanici - Riapertura negozio di macelleria

16 Ottobre 2016 - Fusse ca fusse la vorta bbona è il caso di dire dopo tutto l'andirivieni per molti anni in cui diversi sono stati i macellai che si sono avvicendati nella gestione dell'unica macelleria di Mandanici. 
 Questa volta a provarci è una giovane coppia di Mandanici, lui, Benedetto, ha lavorato per tanti anni in una macelleria di Santa Teresa di riva dove ha acquisito le dovute competenze ed il necessario garbo nei confronti della clientela, lei Camilla non è del mestiere ma con il suo sorriso dolce siamo sicuri saprà dare alla nuova gestione quel savoir faire e quel tocco di simpatia che non guasta mai.
I locali interni dell “angolo della carne” si presentano lindi e con i banchi di vendita già pieni di carni rigorosamente selezionate provenienti, come ci dice Benedetto, dai migliori allevamenti. Siamo sicuri che la nuova gestione saprà soddisfare le esigenze dei tanti consumatori non solo di Mandanici ma anche della vicina Locadi e Pagliara località anch'esse prive di un così importante servizio.
I nuovi giovani imprenditori lanciano la sfida rispetto ai tanti che ritengono che Mandanici sia ormai in via di estinzione per cui è meglio emigrare e cercare fortuna altrove. Per coloro i quali per motivi più vari non possono muoversi da casa basta una semplice telefonata al numero 3454692588 e quanto richiesto verrà consegnato a domicilio.
Oggi l'inaugurazione alla presenza del sindaco Armando Carpo e del parroco padre Luciano D'arrigo. -
Fonte www.mandanici.net

Mandanici - Seconda tappa della via francigena

9 Settembre 2016 - I pellegrini della nuova via francigena istituita proprio quest'anno 2016 dall'Assessore regionale Antony Barbagallo sono puntualmente arrivati freschi (?) e pimpanti a Mandanici. Sono stati ricevuti dal Sindaco Armando Carpo il quale come convenienza vuole nei confronti dei pellegrini del mondo li ha ospitati per la notte all'interno della struttura monastica di Badia.

Mandanici - Tra le vie francigene

4 Settembre 2016 - Mandanici tra le vie francigene Mandanici insieme a Fiumedinisi, Fondachelli Fantina e Montalbano Elicona rientra tra i nuovi percorsi regionali francigeni. Il nuovo percorso è stato presentato al BIT di Berlino dall'Assessore regionale Antony Barbagallo. La durata prevista per percorrere questa dorsale peloritana è di cinque giorni con quattro bivacchi, uno dei quali nel territorio di Mandanici, forse nella nuova struttura di San Leo. La partenza è prevista dal Santuario di Dinnammare per il 7 settembre, mentre l'arrivo al Santuario di Tindari dopo aver percorso circa 108 chilometri e attraversato i Comuni di cui sopra. L'idea appartiene all'escursionista messinese Pasquale D'Andrea che da alcuni anni si impegna in questo “cammino dell'anima”. Fonte www.mandanici.net

Rocchenere - Poesia alla Madonna del Tindari

MADONNA DEL TINDARI

Bedda Matri du Tunnaru
Siti bedda vicinu e luntanu,
iu vi mannu stu salutu
bedda Matri, datimi aiutu.

 Datimi aiutu, cunsigghiu e riparu,
bedda Matri di lu Tunnaru.
E se grazi i vulemu
a Maria arricurremu.
e cu cori ludata sia,
di lu Tinnuru Maria.

 Se Maria n’avissi u mantu,
forumu persi tutti quantu,
e cu cori ludata sia,
di lu Tinnuru Maria.
 
Antonino Rivo